I nostri servizi di consulenza e formazione

Open Human Solutions ha messo a punto importanti strumenti lungo i quali si sviluppa l’attività di consulenza e formazione.


Teatro per l'impresa

La formazione con i linguaggi del teatro

Perché il teatro

Perché il teatro è il luogo delle relazioni e dei conflitti per eccellenza. È il luogo dove i personaggi operano scelte, attuano strategie, nel tentativo di superare gli ostacoli e raggiungere i loro obiettivi. 
Perché sia il teatro sia la vita sono fatti di relazioni, di rapporti che costruiamo, distruggiamo o ignoriamo. Sia il teatro, sia la vita sociale e organizzativa sono pieni di conflitti. Forse, per tutto questo, il teatro e la vita si somigliano tanto.
Per questa sua straordinaria valenza simbolica, per la sua capacità di essere metafora dell’uomo, delle sue relazioni e dei suoi conflitti, attraverso il teatro l’individuo ed i gruppi diventano sia soggetti attivi sia oggetti di analisi. 
Il teatro, luogo per definizione delle narrazioni e delle emozioni, usato come strumento permette all’intervento formativo di generare consapevolezza e crescita.

Ecco alcune formule utilizzate in azienda:

 

 

Teatro su misura

E’ una rappresentazione costruita e modellata, in funzione dei bisogni specifici dell’azienda committente.

 

A CHI SI RIVOLGE

A quelle aziende che vogliono rinnovare le modalità di animazione, di convention, utilizzare modalità di intrattenimento alternativo per anniversari aziendali, trasferire indicazioni di tipo operativo e procedurale, mettere sotto i riflettori quegli aspetti di criticità su cui poi si potrà intervenire con azioni formative.

 

L’UTILITA’

Il Teatro su Misura offre un’interessante opportunità per una migliore gestione e comprensione di quanto avviene in ambito lavorativo. La sua azione produce negli spettatori un’identificazione, un effetto specchio con quanto avviene sulla scena, favorendo così una valutazione maggiormente obiettiva su quelle problematiche che li toccano particolarmente. Il distacco che viene a crearsi stempera le ostilità e permette di acquisire consapevolezza della situazione senza drammatizzare, né personalizzare le critiche.

 

I TEMPI 

La rappresentazione può durare 2/3 ore (considerando la durata dello spettacolo e l’analisi successiva che se ne può fare), può coinvolgere un elevato numero di partecipanti ed è patrimonio esclusivo dell’azienda; non è riproducibile in altri contesti e generalmente viene recitata un’unica volta per il pubblico indicato dall’azienda.

 

Teatro a soggetto fisso

Si tratta di uno spettacolo teatrale già scritto e pronto per essere rappresentato. Il testo e lo stile possono essere adattati alle peculiari esigenze aziendali e al tempo a disposizione del contesto in cui viene eseguito. 

 

A CHI SI RIVOLGE

A quelle aziende poco propense a ricevere una formazione tradizionale che vogliano presentare o approfondire tematiche di ordine formativo, comportamentale o tecnico.

 

L’UTILITA’ 

Veicola i contenuti in modo incisivo e coinvolgente. L’impatto teatrale comporta un intenso coinvolgimento da parte del pubblico, consentendo una notevole memorizzazione e numerosi spunti di riflessione sul contenuto proposto. 

 

I TEMPI 

2-3 ore (considerando sempre la durata dello spettacolo e dell’azione di  debriefing). 

 

N.B. 

Al Teatro su Misura, come al Teatro a Soggetto Fisso, possono seguire degli interventi formativi d’aula, sempre con l’uso della metodologia teatrale (Teatro Azione, giochi- esercizi).

 

Lezione Spettacolo

E’ una lezione fatta con i tempi del Teatro. La sua peculiarità consiste nel portare in scena un monologo (o un collage di testi) dai rigorosi contenuti formativi, sviluppato però con un registro emotivo e d’intrattenimento molto alto.

 

A CHI SI RIVOLGE
A quelle aziende che tramite il linguaggio e la dimensione teatrale vogliano rendere maggiormente gradevoli argomenti tradizionalmente più difficoltosi.

 

L’UTILITA’
Sensibilizzare sulle tematiche di tipo formativo. Oltre che come momento di animazione, può essere utilizzata per agire su atteggiamenti e comportamenti specifici. In alcuni casi, il tema viene trattato in maniera esplicita, altrimenti si possono utilizzare allegorie o affinità con altri argomenti. Un intervento sulla leadership può diventare così un corso sull’assertività, con tanto di prove pratiche.

 

I TEMPI
La lezione spettacolo può avere una durata di 2 o 3 ore. Può essere realizzata (con tempi ridotti) anche fuori dall’orario di lavoro, magari alla sera, contribuendo così a rafforzare il coinvolgimento emotivo.

 

Teatro Forum

E’ uno spettacolo (o un frammento di spettacolo) interattivo, nel quale gli attori (gli stessi dipendenti dell’azienda) interpretano una scena centrata sulla rappresentazione di un conflitto: le soluzioni presentate sulla scena non esauriscono la problematicità del contesto conflittuale, ma possono suggerire spunti in tal senso.

 

A CHI SI RIVOLGE
A quelle aziende che vogliano un prodotto formativo attivo in cui lo spettatore, invece di pensare dalla sua poltrona “al posto del personaggio io avrei fatto …”, è invitato a sostituirsi ai personaggi in difficoltà e a esprimere attivamente la propria opinione, modificando il corso degli eventi così come sono stati presentati. Gli attori rimasti in scena improvvisano, a partire  dalle nuove proposte dello spettatore divenuto attore.

 

L’UTILITA’
Serve a far emergere possibili variabili alla soluzione del conflitto, attiva lo spettatore a diventare attore della soluzione. Favorisce l’interazione tra spettatore e scena, tra problemi e soluzione degli stessi, palesando le contraddizioni e le differenti conseguenze delle proprie azioni. 

 

I TEMPI
Almeno 2 ore (tra la prima rappresentazione, gli interventi e le successive  rappresentazioni modificate dagli ulteriori interventi).

 

N.B.
Il Teatro Forum, generalmente, è fatto seguire ad una giornata di formazione fatta col Teatro Azione. La prima giornata serve a “sciogliere”, a rendere più consapevoli e responsabili i partecipanti verso una loro “messa in gioco”.

 

Teatro Invisibile

E’ un’azione teatrale la cui particolarità è quella di essere rappresentata in un contesto reale (mensa aziendale, aula di formazione, sala convegni o altro) per degli spettatori totalmente ignari del fatto che si tratti di un atto teatrale.

 

A CHI SI RIVOLGE
A quelle aziende che vogliano affrontare le dinamiche conflittuali tramite un approccio forte, ma traslato su un piano di metafora, che vogliano altresì testare l’impulsività o la freddezza degli spettatori attivi.

 

L’UTILITA’
Nel corso di una scena di teatro invisibile, attori e spettatori si confrontano all’interno di un dialogo spontaneo, non programmato, sviluppando l’abilità all’improvvisazione e alla risoluzione degli imprevisti in forma immediata.

 

I TEMPI
Una scena di teatro invisibile richiede un lavoro di preparazione scrupoloso per definire la scena del tema, i possibili imprevisti e l’individuazione del luogo in cui intervenire. La durata è variabile.

 

Teatro Azione

Si tratta di un percorso fatto di Giochi/Esercizi sugli aspetti legati alla capacità comunicativa all’interno dell’impresa, alla sicurezza di sé o alla credibilità del “proprio personaggio”.

 

A CHI SI RIVOLGE
A quelle aziende che vogliano agire direttamente sullo sviluppo tecnico-interpretativo delle capacità del singolo per ottimizzarne le abilità di relazione e comunicazione.

 

L’UTILITA’
Gli esercizi teatrali che vengono proposti consistono essenzialmente in giochi presi dal training dell’attore, in improvvisazioni e interpretazioni di scene, attraverso cui i partecipanti imparano a usare professionalmente, proprio come gli attori, il proprio corpo, la propria voce, le proprie emozioni.

 

I TEMPI
Variano. Normalmente, il Teatro Azione è abbinato alle competenze che vengono trattate concettualmente e ai necessari debriefing, il tutto almeno in una giornata di formazione.