Diventa un campione del mondo della leadership

Supera i tuoi limiti con la forza e la disciplina del pugilato accompagnato dalla campionessa mondiale

Il pugilato, noto come la “nobile arte”, non è solo uno sport fisico ma anche un modo per esplorare sé stessi. Attraverso il pugilato, impariamo a conoscere e rispettare i nostri limiti e a vedere il combattimento come una forma di dialogo e confronto. Inoltre, il pugilato insegna ad utilizzare le proprie risorse in maniera razionale ed efficace per poter raggiungere l’obiettivo.

Gli obiettivi del corso sono:

  • Imparare a gestire la propria forza
  • Migliorare le relazioni e la comunicazione
  • Generare motivazione
  • Imparare tecniche di gestione emotiva nell’affrontare le difficoltà lavorative

Il pugilato come percorso formativo

Questo corso di formazione è un viaggio di trasformazione in 6 tappe, progettato per aiutarti a sviluppare la tua personalità da campione in ogni ambito della vita, personale e professionale. Attraverso la metafora del pugilato, esploreremo le componenti chiave del successo: ansia, confronto, paura, timidezza, violenza, rispetto, umiltà, tristezza e amicizia.

Le 6 tappe saranno così suddivise:

  1. L’accordo e la consapevolezza dei confini personali: il pugile
  2. Gestione emotiva: la paura
  3. Costanza e motivazione
  4. La Gioia della vittoria e la sconfitta: Problem Solving
  5. Lo scontro: gestione dei conflitti
  6. La libertà di scelta: l’equilibrio della propria forza nelle scelte lavorative

 

Valeria Imbrogno

Il combattimento come metafora del confronto

Valeria Imbrogno è una pugile professionista e campionessa del mondo di sport da combattimento, ma il suo talento non si ferma al ring. È anche una psicologa clinica, specializzata in criminologia. Ha svolto ricerca presso il Centre of Investigative Psychology di Liverpool e ha collaborato come correlatrice al Master di Psicopatologia Forense e Criminologia Clinica presso l’Università Vita-Salute S. Raffaele. Valeria ha lavorato nelle carceri di Bollate e S. Vittore e ha offerto la sua esperienza come esperta in psicologia dell’emergenza e supervisor di Mental Health per Medici senza Frontiere.

La sua carriera sportiva è iniziata come dilettante nella nazionale italiana, conquistando la medaglia di bronzo ai campionati europei del 2006 e diventando campionessa italiana nel 2007. Come professionista, Valeria è stata campionessa europea EBU nel 2016 e ha chiuso la carriera agonistica con il titolo di campionessa del mondo WBC for peace nel 2019.

   

La metodologia di Valeria Imbrogno

Valeria utilizza una metodologia che si basa sul raggiungimento degli obiettivi attraverso un equilibrio continuo tra mente e corpo. I processi di apprendimento, sia individuali che collettivi, sono rivolti a chi decide di affrontare le proprie sfide con determinazione, superando gli stress fisici e mentali. L’attività mira a razionalizzare gli stati emotivi e sviluppare le proprie capacità, rendendo le persone autonome e performanti nei momenti di stress.

Vocal Coaching: Una risorsa per le persone, un'opportunità per le Aziende

La voce è espressione sonora d’identità, mezzo di relazione e fonte di benessere psico- fisico. Per sfruttarne appieno le potenzialità, è fondamentale imparare a conoscerla e usarla con consapevolezza, senza lasciarla al caso solo perché è qualcosa che è dentro di noi e ci accompagna da sempre.

Un modo efficace per farlo è il vocal coaching.

Cos'è il Vocal Coaching?

Il vocal coaching è una pratica professionale che si concentra sulla conoscenza, lo sviluppo e il miglioramento delle capacità vocali di un individuo per raggiungere i propri obiettivi comunicativi. In ambito aziendale, il vocal coaching è un percorso di sviluppo personalizzato che si focalizza sull’utilizzo strategico della voce per migliorare le performance e la comunicazione sul lavoro.

Attraverso un programma su misura, la vocal coach, Emanuela Filippelli, affianca il professionista facilitando il processo di:

  • Individuazione dei propri obiettivi
  • Consapevolezza del proprio mezzo vocale
  • Potenziamento espressivo
  • Miglioramento delle performance vocali e comunicative

Offrendo gli strumenti necessari per affrontare con sicurezza ed efficacia il prima, il durante e il dopo performance, grazie a un lavoro congiunto su mente, corpo ed emozioni.

Metodologia

La metodologia nasce da principi e tecniche mutuate dall’ambito della comunicazione efficace, del public speaking, del coaching e soprattutto della vocologia. La vocologia è la scienza dell'abilitazione vocale che combina le discipline della foniatria, della laringologia e della logopedia con la tecnica vocale nel canto, la dizione e la tecnica attoriale e oratoria.

Cosa si Fa Durante le Sessioni di Vocal Coaching?

Durante le sessioni di vocal coaching, si lavora su vari aspetti tra cui:

  • Contatto e liberazione della propria voce autentica
  • Esperienza della connessione tra voce, corpo, pensieri ed emozioni
  • Respirazione
  • Tecnica vocale per facilitare una corretta fonazione ed evitare atteggiamenti dannosi per la voce
  • Potenzialità espressive della voce (tono, volume, potenza, ritmo, colore) per un eloquio più coinvolgente e originale
  • Dizione e lettura espressiva
  • Relazione consapevole con ansia e stress legati all'atto comunicativo, che influenzano l'emissione vocale
  • Elementi di storytelling per creare discorsi e presentazioni efficaci

Benefici del Vocal Coaching

Il lavoro vocale può inoltre essere una valida occasione per progettare percorsi personalizzati di ricerca identitaria, sviluppare la propria assertività, gestire i conflitti, attivare un dialogo positivo con le proprie emozioni e creare benessere.

Contattaci per una consulenza gratuita per percorsi individuali e di gruppo e scopri come il vocal coaching può trasformare la comunicazione nella tua azienda.