PAMM - Performance Appraisal Management Meter

PAMM- Cosa è:

 

PAMM è una app per accompagnare i manager alla valutazione della performance.

 

PAMM è stato pensato con lo scopo di trasformare la valutazione periodica di lungo periodo in numerose micro-valutazioni.
Attraverso una modalità push ci ricorda, ogni mese, di formulare una valutazione sintetica del nostro collaboratore arricchendola, facoltativamente, con una nota di memoria.

 

Lo strumento PAMM

 

  • Come ricordare gli avvenimenti che possono sostenere un attenta,obiettiva, valutazione supportiva?
  • Come formulare una valutazione che non dipenda soltanto dall’ultimo episodio accaduto in ordine cronologico?
  • Come ricordarsi durante l’anno di prendere delle note che poi sorreggano la memoria quando bisogna stendere la valutazione?

PAMM nasce con questo scopo: trasformare la valutazione periodica di lungo periodo in numerose micro-valutazioni, senza dispendio di tempo, attraverso una modalità push che ricorda, ogni mese, di formulare una valutazione sintetica del nostro collaboratore arricchendola, se vogliamo, con una nota di memoria.

 

Le caratteristiche generali

 

PAMM è uno strumento che consente al manager di valutare i propri collaboratori in modo più oggettivo e misurabile basato su:

 

  • Rilevazioni periodiche che evitano l’effetto ultimo minuto (valutazione basata sul ricordopiù recente)
  • Dati e ricordi oggettivi che possono essere condivisi con il collaboratore
  • Pochi minuti di attenzione periodica (ogni 30 gg oppure on demand)
  • Tracce tangibili delle valutazioni effettuate di anno in anno.

 

Modalità di funzionamento

 

«Che comportamenti vorrei che migliorasse il mio collaboratore? Come lo valuto attualmente?»

 

Una volta stabiliti i comportamenti da valutare, ogni 30 gg (o nel tempo stabilito a monte) PAMM invierà un reminder al manager sul comportamento da valutare associato al nome del collaboratore: il manager sarà invitato ad indicare una valutazione puntuale, legata al momento osservato. 


Lo strumento prevede anche la possibilità di inserire delle note per fissare un certo evento nella memoria e collegare a fatti specifici la valutazione che viene data in quel momento.